La ragione contro la barbarie per difendere la democrazia

parigi-attentati-13-novembre-2015La strategia del terrore per distruggere alla radice le democrazie. Chi semina terrore, ha paura ed è per questo che non dobbiamo farci travolgere dal demone della paura e diventare un’altra cosa. Cominciamo a cercare di capire perché alcuni si arruolato nell’Isis. Quali sono i risentimenti che li muovono? Chi sono? Sono già degli scarti del nostro modello di sviluppo che usa e getta anche le persone? Capire è oggi un dovere urgente. Lo dobbiamo ai morti di Parigi, lo dobbiamo a noi, alla democrazia. Rimane il dolore e lo sconcerto per tanta barbarie e la solidarietà al popolo di Parigi.
di
Maria Ferrucci

Lascia un Commento