Corsico legalità


CORSICO LEGALITA’
 è un progetto promosso dall’Amministrazione comunale che ha deciso di implementare azioni concrete di contrasto effettivo all’infiltrazione criminale mafiosa nella Pubblica Amministrazione.Per questo adotta azioni nelle quali tutte le componenti dell’Amministrazione comunale, Sindaca, Assessore e Assessori, Dirigenti, Funzionari di tutti i settori e servizi dell’Ente, agiscono in maniera integrata nell’ambito della normativa locale, dell’urbanistica, della sicurezza locale, della promozione di una cultura dellla legalità, dei controlli tributari, dell’implementazione di banche dati per evidenziare i fenomeni di rischio.

Laboratorio Legalità
Il Comune di Corsico sta lavorando da circa due anni a un progetto sulla legalità.
La Giunta comunale ha avviato, inizialmente, una fase di studio e di ricerca con il coinvolgimento diretto di tutti gli amministratori. Successivamente è stato istituito il “Gruppo legalità”, con assessori, funzionari e professionisti.
Questo ha definito delle strategie per analizzare il fenomeno a 360 gradi, prevedendo una serie diazioni concrete.
Ha dato vita al “Laboratorio Corsico” operando lungo quattro differenti linee guida, concentrandosi sulla prevenzione e la sensibilizzazione da una parte, ma anche sul controllo e la repressione dall’altra.Prevenzione e sensibilizzazione
Abbiamo:
- coinvolto associazioni, organizzazioni imprenditoriali, parrocchie e altreamministrazioni comunali italiane per organizzare iniziative culturali ed educative, rivolte aicittadini e agli studenti
- ma anche alcune famiglie di Corsico nel progetto “Bilanci di giustizia”
- definito un database per monitorare costantemente i cambiamenti economici e sociali sulnostro territorio, creando anche un “termometro del rischio”
- intensificato la collaborazione tra le diverse polizie, i carabinieri, la guardia di finanza e lamagistratura
- definito una serie di procedure per rendere maggiormente trasparenti gli appalti relativi ailavori pubblici- avviato una campagna di sensibilizzazione sul gioco d’azzardo, coordinando interventianche con l’Azienda sanitaria locale sulle ludopatie

Controllo e repressione
 Abbiamo:
- confrontato differenti database (Comune, Catasto, Agenzia delle Entrate) per contrastare l’evasione e l’elusione fiscali fino ad ora abbiamo inviato all’Agenzia delle Entrate otto segnalazioni qualificate per un ammontare di oltre 500.000 euro
- verificato la correttezza delle tariffe pagate per i servizi pubblici comunali (asilo, refezione,contributi, ecc.)
- controllato le locazioni abusive; ci sono 1500 appartamenti sfitti, per i quali abbiamo avviato accertamenti fiscali ad ampio raggio.

Tutte le azioni messe in atto permettono anche di impedire alla criminalità organizzata di condizionare la vita sociale e politica.

 

 

Lascia un Commento