Archivi tag: campo di calcio

La sicurezza degli atleti prima di tutto


dscn2677Sulla gestione del campo Fermi nessun passo indietro. Sono state avviate le procedure per l’asta pubblica e dai primi di luglio verrà scelto il gestore dell’impianto, che dovrà garantire la realizzazione di interventi fino ad ora mai eseguiti

Corsico (25 giugno 2014) – Scadrà il 30 giugno prossimo il termine dell’asta pubblica indetta allo scopo di individuare un gestore del campo sportivo comunale Enrico Fermi. Un percorso avviato nelle scorse settimane, dopo che si è cercato in ogni modo di salvaguardare gli accordi presi con l’attuale società, il Trial Corsico, fin dal 2009.

L’Amministrazione – precisa l’assessora – ha sempre riconosciuto il valore sociale del Trial. Tanto che le avevamo concesso l’utilizzo del campo Fermi alla cifra simbolica di 500 euro all’anno, meno di 50 euro al mese. Inoltre, tutte le richieste fatte dal Trial in questi anni sono sempre state accolte e gli spazi concessi gratuitamente”.

Ma veniamo ai fatti. La stipula della convenzione tra l’Amministrazione e l’ASD Trial Corsico risale al 10 luglio 2009, con scadenza nel 2019. Sulla base degli accordi, la società avrebbe dovuto adeguare l’impianto elettrico del campo sportivo entro quattro anni, quindi luglio 2013. “L’intervento è fondamentale – precisa Landoni – non solo perché prescritto dalla legge, ma soprattutto per la sicurezza di tutti coloro che frequentano l’impianto. Tra l’altro, abbiamo incontrato e scritto ripetutamente ai dirigenti della società e sempre concesso le proroghe chieste. All’inizio di aprile, la stessa società si è dichiarata disponibile a far eseguire un sopralluogo per accertare che i lavori fossero stati tutti eseguiti a regola d’arte, con la certificazione dell’impianto. Dal sopralluogo eseguito dai tecnici incaricati, però, è emerso tutt’altro. L’impianto non era ancora a norma”.

Da qui l’inevitabile percorso della revoca della convenzione e l’avvio delle procedure per un’asta pubblica. “Non abbiamo messo in discussione l’apporto che il Trial ha dato in questi anni, ma non si può prescindere dagli accordi sottoscritti. I soldi spesi fino ad ora e rimarcati dalla dirigenza della società sportiva comprendono anche la manutenzione ordinaria dell’impianto, così come previsto dal contratto stipulato”.

Il bando, diffuso nei giorni scorsi, prevede che venga concesso il “Fermi” con un’area di pertinenza di circa 15.000 mq, con campo di calcio principale e per allenamenti, entrambi dotati di impianto d’illuminazione, una tribuna coperta, spogliatoi, una struttura prefabbricata a uso segreteria, un punto ristoro con servizi igienici.

Chi vincerà la gara dovrà adeguare l’impianto elettrico e dotare il punto ristoro di servizi igienico-sanitari, al fine di adibirlo a pubblico esercizio. Il tempo massimo per l’esecuzione dei lavori è sei mesi.

di
Uff. Stampa Comune di Corsico